Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

In memoriam Antoine Vergote

In memoriam
Antoine Vergote

Vergote 2011 piccola2

In memoriam Antoine Vergote - Italiano

In memoriam Antoine Vergote - English 

LINK PER APPROFONDIMENTI

Leggi tutto...

La psicologia di fronte a religione e spiritualità nella cultura contemporanea

Convegno Associazione Italiana di Sociologia

Il sacro nella società contemporanea: prospettive di analisi e questioni di metodo

Università Cattolica del Sacro Cuore

1-2 dicembre 2006

pdficon

 

LA PSICOLOGIA DI FRONTE A RELIGIONE E SPIRITUALITÀ NELLA CULTURA CONTEMPORANEA[1]

Mario Aletti

Le questioni metodologiche costituiscono un tema costante nella letteratura psicologica e sono strettamente interconnesse con la definizione dell’oggetto stesso della psicologia, come avviene per tutte le cosiddette scienze sociali.

Leggi tutto...

Storia della Psicologia della religione

LA PSICOLOGIA DELLA RELIGIONE IN ITALIA. STORIA, PROBLEMI E PROSPETTIVE

di Mario Aletti


Sommario: La storia di un lungo percorso; Quaranta anni di studi e ricerche; Problemi, questioni e prospettive; Psicologia e religione: un approccio complesso; Prospettive: contenuti, metodi, organizzazioni della psicologia della religione in Italia; Bibliografia

 

 Leggi l'articolo

A Hundred years of Psychology of Religion in Italy. The History, the Issues, the Persons

A Hundred years of Psychology of Religion in Italy. The History, the Issues, the Persons (Aletti - 2010) Scarica il testo in PDF

It is a known fact that psychology of religion has always followed the course of the history of psychology, starting from Wundt who dedicated three volumes of his Völkerpsychologie to myth and religion. Religious behavior was seen as a specific object of study and as a specific discipline since the very early writings of the “fathers” of psychology. Just to mention Edwin D. Starbuck, who already in 1899 published a volume on Psychology of religion, William James’s (1902) analysis of The varieties of religious experience, the epistemological and methodological rigor envisaged by Theodore Flournoy (1902, 1903, 1910), and the studies on adolescent religion and on the figure of Christ by Granville Stanley Hall (1904, 1917).

Leggi tutto...

Cento anni di Psicologia della religione in Italia. La storia, i temi, i personaggi.

Cento anni di Psicologia della religione in Italia. La storia, i temi, i personaggi. (2010 - Mario Aletti) Scarica il testo in PDF

È noto che la psicologia della religione ha da sempre accompagnato la storia della psicologia, a partire da Wundt che, al mito ed alla religione, dedica ben tre volumi della sua Völkerpsychologie. La condotta religiosa è assunta ad oggetto specifico di studio fin nei primi scritti dei “padri” della psicologia come disciplina scientifica. Basti pensare a Edwin D. Starbuck, che già nel 1899 pubblicò un volume di Psychology of religion, o all’analisi della varie forme dell’esperienza religiosa di William James (1902), o al rigore epistemologico e metodologico prospettato da Theodore Flournoy (1902, 1903, 1910), o agli studi sulla religiosità adolescenziale e sulla figura di Cristo di Granville Stanley Hall (1904, 1917).

In Italia, proprio cent’anni fa, nel 1910, usciva Psicologia religiosa, traduzione di testi di Theodore Flournoy