Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

Psicologia di chi crede, di chi non crede e dell'ateo. Un modello psicodinamico

Mario Aletti ha tenuto, il 26 novembre 2013, una relazione dal titolo: Psicologia di chi crede, di chi non crede e dell'ateo. Un modello psicodinamico. L'intervento si collocava all'interno del ciclo di lezioni dal titolo "Che cos'è la religione" organizzato da Fondazione Faraggiana di Novara.

Pubblichiamo il link per visionare l'intervento