Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

Programma del corso: Psicologia della Religione - Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale - Milano, a.a. 2015-2016


Docente: Prof. Mario Aletti

Titolo del corso: Aspetti psicodinamici dell'identità religiosa in una cultura plurale: processi, crisi, conflitti e loro possibili esiti.

Obiettivi del corso

Il corso, muovendo da un esame critico di formulazioni diffuse che vanno dal "ritorno della religione" alla "religione senza Dio", avvierà una comprensione dell'attuale pluralità di manifestazioni del "religioso": religiosità, spiritualità, superstizione, integralismi e fondamentalismi, ma anche di ateismo e antiateismo. La ricognizione della situazione presente sarà confrontata con le varianti psicodinamiche sottese al percorso dell'individuo verso la religione. La consapevolezza così acquisita abiliterà ad una riflessione sulla valenza di alcuni modelli psicologici circa aspetti rilevanti della religione vissuta e della prassi pastorale.

Contenuti

La distintività disciplinare della psicologia della religione: definire correttamente l'oggetto di studio (la religione) e difendere l'approccio psicologico dal riduzionismo neurobiologico e dall'annessionismo psicosociologico. Decostruire concetti, elaborare modelli, validare metodi e strumenti. Significato e criticità delle ricerche empiriche sulla religione, spiritualità, coping e well-being.

L'unità complessa ed indivisa della persona e del suo atteggiamento verso la religione: tra il "corpo psichico" (A: Vergote) e il suo imprescindibile radicamento nella cultura.

Percorsi psicodinamici del divenire religioso, tra universale bisogno di credere e la specificità della fede religiosa: identità, conflitti di appartenenza, conversione e de-conversione; fondamentalismo vs pluralismo; radicalizzazione religiosa e violenza "in nome di Dio".

Il senso di appartenenza religiosa in età evolutiva. Fattori predisponenti e influenze formative. Ruolo e criticità dell'insegnamento religioso scolastico.

Contributi psicoanalitici alla comprensione della religiosità e dei suoi conflitti: l'eredità di Lou Andreas Salomé e Donald W. Winnicott, in continuità con il modello freudiano dell'illusione. L'imprescindibilità del simbolo paterno nell'ortogenesi del soggetto religioso.

Approfondimento tematico e metodologico: "Gli abusi sessuali nella Chiesa. Questioni reali e travisamenti mass-mediatici.

Metodo. Lezione frontale in aula. Possibilità di lavori seminariali sulle tematiche di approfondimento. La verifica avverrà tramite esame orale, con eventuale discussione dell'elaborato seminariale. Gli studenti di madre lingua diversa dall'italiano potranno richiedere indiczioni bibliografiche e sostenere l'esame in francese o in inglese.

Bibliografia

Appunti delle lezioni. Inoltre:

M. Aletti, Percorsi di psicologia della religione alla luce della psicoanalisi. (2° ed.). Aracne, Roma, 2010.

M. Aletti, Il senso religioso e la psicologia della religione. Decostruire un concetto, elaborare un metodo, proporre strumenti. In M.T. Moscato - R. Gatti - M. Caputo (a cura di), Crescere tra vecchi e nuovi dei. L'esperienza religiosa in prospettiva multidisciplinare (pp. 258-278). Armando, Roma, 2012.

M. Aletti, - P. Galea,  Preti pedofili? La questione degli abusi sessuali nella Chiesa. Cittadella, Assisi, 2011

Psicologia della religione. Numero monografico (a cura di M. Aletti) di Ricerche di Psicologia n. 2, 2015. Franco Angeli, Milano.

In funzione degli interessi personali, e previo colloquio con il Docente, una delle letture sopra indicate potrà essere sostituita con alcuni capitoli di uno dei seguenti volumi:

M. Aletti, My concern with psychology of religion: Defending psychology, respecting religion. In J. A. Belzen (a cura di), Psychology of religion: Autobiographical accounts (pp. 19-41). Springer, New York, 2012.

F. De Nardi - R. Scardigno (a cura di),L’Io, l’altro, Dio. Religiosità e narcisismo. Aracne, Roma, 2012.

J.-B. Lecuit, L'anthropologie théologique à la lumier de la psychanalyse. La contribution majeure d'Antoine Vergote. Ed. du Cerf, Paris 2007.