Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

La nostra scelta epistemologica (Mario Aletti)

Questo intervento, a firma Mario Aletti è stato tenuto, nel 1984, all'8° convegno ASPER. Descrive e anticipa la posizione epistemologica circa la psicologia della religione che la nostra Società assumerà fin dalla sua fondazione (1995).

Anteprima:

... Un primo interrogativo mi pare debba centrarsi sulla specificità, l'ambito e i limiti dell'approccio psicoanalitico alla religione. Sotto quale punto di vista la religione, oggetto di molteplici discipline scientifiche, si fa oggetto della psicoanalisi? E qual è il metodo che tale oggetto costituisce, quali le ipotesi e le teorie che vi sono sottese e, in un certo modo lo precostituiscono, come oggetto di indagine scientifica? È appena il caso di ricordare che l'osservazione psicologica della condotta religiosa si colloca in un'ottica fenomenica e in una posizione di agnosticismo metodologico.

Scarica l'articolo