Attenzione
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

Come si diventa Soci

La domanda di associazione, indirizzata al Presidente, deve essere corredata da un curriculum di presentazione delle attività del richiedente, sottoposta all'accettazione del Consiglio Direttivo nazionale, che delibera a maggioranza semplice. La quota di associazione per l'anno 2017 rimane di euro 60.

Il versamento a favore “Società Italiana di Psicologia della Religione” - Via Verdi n. 30, Varese - con causale "quota associativa 2017" può essere effettuato tramite:

bollettino postale (c.c.p. n. 20426219)

bonifico bancario (coordinate: IT76 A076 0110 8000 0002 0426 219)

Dallo Statuto:

Art. 3.1 -  Possono diventare soci dell’Associazione tutti coloro che abbiano compiuto il 18° anno di età e che, condividendone gli scopi, intendano impegnarsi per la loro realizzazione. Il mantenimento della qualifica di socio, ad eccezione di quella di Socio Onorario, è subordinata al pagamento della quota associativa annuale nei termini prescritti dal Consiglio Direttivo.

Art. 3.2 -  Nell’Associazione sono previste le seguenti categorie di soci con parità di diritti:

a) Soci ordinari, coloro che sono iscritti all’Albo degli Psicologi o laureati in Psicologia;

b) Soci onorari, personalità italiane e straniere che abbiano dato particolare contributo allo sviluppo delle tematiche oggetto di studio dell’Associazione;

c) Soci aggregati, coloro che, non essendo laureati in Psicologia o iscritti all’Albo degli Psicologi, hanno tuttavia rilevanti interessi per lo studio psicologico della religione.

Per informazioni contattare la segretaria Daniela Fagnani

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 0332 236161 (Q)